OrchestrAcademy
OrchestrAzione

OrchestrAzione:
il 9, 10 e 11 novembre la musica di AYSO prende vita in una originale
performance video

 

Nell’ambito della programmazione Puglia
Sounds Producers 2020/2021 della Regione Puglia (FSC 2014/2020 Patto per la
Puglia – Investiamo nel vostro futuro), il 9, 10 e 11 novembre 2021
OrchestrAzione andrà in onda in streaming su piattaforma digitale (YouTube) e
sui canali social di OrchestrAcademy e AYSO (Apulian Youth Symphony Orchestra).

L’originale progetto di produzione
musicale vede protagonisti i giovani musicisti di AYSO in un racconto per
immagini e orchestra, una inedita versione di una performance visuale originata
da una musicale. I video interpretano la complessità di una partitura
orchestrale per riproporla in una versione suggestiva ed evocativa. Le riprese
video di alcune performance di AYSO ensemble sono la base per generare una
sequenza di frammenti visivi animati dal gesto performativo dei musicisti. Il
brano orchestrale, fondato su complessi elementi compositivi (ripetizione,
contrasto, dinamica, timbro), ispira il video: l’orchestra viene segmentata, variata,
moltiplicata seguendo gli elementi presenti in partitura.

Per la produzione sono state scelte
composizioni di musica classica del nostro tempo che ben sintetizzano i tanti
aspetti stilistici della nostra epoca con echi etnici, minimalisti o addirittura
pop. 

OrchestrAzione rivisita l’idea
tradizionale del concerto di musica classica e diventa veicolo di un linguaggio
musicale accessibile e alla portata di tutti. La pubblicazione dei video sarà
accompagnata da clip, post e album fotografici che racconteranno i retroscena,
l’energia e le emozioni che permeano le prove e i concerti di un gruppo
orchestrale composto da giovani talenti provenienti da diversi conservatori
italiani.

È molto interessante pensare che si
possa interpretare con immagini un concerto di musica classica in maniera
originale, seguendo il ritmo della partitura – sottolinea il Direttore
artistico, Teresa Satalino – Destrutturare l’esecuzione dell’orchestra ha permesso
di analizzarne l’essenza e ricomporla in una nuova forma, avvicinando il lavoro
dell’editing video a quello di un compositore. L’idea di esprimere un brano
orchestrale in maniera performativa, attraverso l’immediatezza delle immagini e
dei gesti, non può che stimolare il pubblico ad avvicinarsi ai segreti che si
celano all’interno di una partitura musicale.

AYSO ci ha dato l’opportunità di
sperimentare la musica classica in forme alternative ed OrchestrAzione ne è
l’esempio. Ritrovarsi in un ambiente così stimolante, con ragazzi provenienti
da diverse regioni italiane, crea una energia unica che cerchiamo di esprimere
al meglio con la nostra musica – commentano i giovani musicisti protagonisti
del progetto.

Il lancio del nuovo progetto video di
Ayso coincide con l’apertura delle audizioni per le produzioni di Ayso del
2022, aperte a musicisti provenienti da tutta Italia di età compresa tra i 14 e
i 27 anni. Il 2022 sarà per AYSO un anno ricco di novità, ospiti eccezionali e
nuovi progetti, tra cui la costituzione di tre diversi organici: l’Orchestra
Sinfonica Giovanile, I solisti di AYSO e AYSO Academy. Per maggiori dettagli
basterà consultare il bando sul sito internet www.orchestracademy.it.

 

 

OrchestrAzione #1 - ORAWA

L’Orchestra d’archi di Ayso, diretta da Teresa Satalino, interpreta "Orawa", composizione del polacco Wojciech Kilar, in una inedita performance video. Una sequenza di frammenti animati dal gesto performativo dei musicisti interpreta la complessità di una partitura orchestrale per riproporla in una versione suggestiva ed evocativa.
Violini solisti: Ludovica Aurelia Fanelli, Miryam Capuano, Paride Losacco.
Violoncello solista: Gabriele Musio


 


OrchestrAzione #2 - FUGA

L’Orchestra d’archi di AYSO, diretta da Teresa Satalino, esegue Fuga Y Misterio di Astor Piazzolla (nella versione per archi di Thomas Kalb).
L’elaborazione del video evoca la natura contrappuntistica del brano, ponendo l’accento sulle invisibili forze che regolano una esecuzione in orchestra: empatia, ascolto, energia, connessione.

Violoncello solista: Isabella Veggiotti




AYSO Chamber Orchestra, diretta da Teresa Satalino, interpreta Cantaben Variations, un brano del 2013 del compositore israeliano Uri Brener, derivato da un arrangiamento di una melodia medievale dello scrittore e filosofo catalano Ramon Llull.
Sia la melodia originale sia la ricomposizione di Uri Brenner tengono conto della complessità strutturale e numerica, secondo un sistema sofisticato di combinazioni ritmiche e numeriche che secondo Llull sono alla base della conoscenza umana e che Brenner reiterpreta secondo il suo personalissimo stile compositivo.





Ayso Chamber Orchestra, diretta da Teresa Satalino, interpreta Amarcord: un omaggio al compositore Nino Rota che ha lasciato una grande eredità musicale in Puglia, sede stabile di Ayso Orchestra.

Ringraziamo il Comune di Putignano che gentilmente ha messo a disposizione di AYSO il nuovo Teatro Garibaldi.




Ideazione: Teresa Satalino
Editing video: Mimmo Migailo
Editing audio: Donato Fanelli






























 


Gallery